GothW

Episode 3

The Big Hunt (pt. 1)

Il giornale del mattino porta notizie inquietanti: a quanto pare il dr. Heller, fondatore e responsabile del USR Program, è stato ritrovato senza vita a Griffith Park. I cacciatori accorrono sul luogo e trovano, oltre ad alcune volanti della polizia di ritorno dall’ispezione, due ranger del parco intenti a sfollare i barboni curiosi.
Mentre Alexis distrae i due ranger, Gawain cerca di avvicinarsi di soppiatto al sito, ma scivola malamente causando una mini valanga che seppellisce parzialmente la scena del delitto. Indagando nella zona, scopre di non essere solo: una cacciatrice si trova già lì per indagare a sua volta sugli strani eventi. Raggiunto poi da Alexis, insieme trovano delle tracce di un grosso animale che provengono da sud.
Nel frattempo, Kaylee e Rebecca interrogano i barboni e ne convincono uno a farsi dare maggiori informazioni, seducendolo. Il barbone si fa seguire fino ad una capanna immersa nel bosco, poi chiama un suo amico e spera di dare così inizio alle danze… solo per trovarsi la pistola di Rebecca puntata in mezzo alle gambe. Sconfitta la riottosità iniziale, le due ragazze riescono a farsi raccontare dai barboni quello che vogliono sapere: la notte scorsa si sono udite urla disumane, poi dei passi in fuga verso nord-est. Tornate al sito, si ricongiungono con Gawain e Alexis.

Gawain parte in quarta a seguire la sua pista, ovvero le orme all’indietro, e Rebecca decide di andare con lui. Nel giro di mezz’ora si ritrovano davanti ad un complesso di edifici mezzo ricoperto di rampicanti, entrano e scoprono una specie di laboratorio disabitato. Gawain, indagando, inciampa in una botola e finisce in una stanza in cui un uomo agonizzante è attaccato ad un misterioso macchinario che sembra risucchiargli il sangue dalle vene.

Nel frattempo, Kaylee trova nel parco giochi il fantasma di una bambina, per parlare con il quale Edward avanza una delle sue richieste… Mentre Alexis e Faith si allontanano (e non senza fatica da parte del vampiro), Kaylee si fa legare al castello di legno per un giochetto strano. Poi finalmente può parlare con la bambina, e scopre che la notte scorsa un grosso lupo dal pelo fulvo è passato di lì e poi è corso via.

Nel frattempo, Rebecca ha raggiunto Gawain e insieme staccano il ragazzo dal macchinario. Ancora sotto chock, non è in grado di fornire spiegazioni. Almeno per il momento.

Comments

Valentina Valentina

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.